Cartolina con il Castello Sforzesco di Milano, spedita al proprio paese del milanese, da un soldato della 5a Divisione ai genitori subito prima di andare a fare "una passeggiata" (01/08/1915). Durante la guerra si assistette allo strano fenomeno per cui le cartoline che erano spedite dal fronte, in molti casi, riportavano immagini dei luoghi di destinazione invece che di quelli di partenza.

img_0002.jpg