Serbia

Oh crudele, ingrata Serbia
tu mi uccidesti l'amato consorte
quando ebbi l'annuncio di morte
e dal dolore provai di morir

Tu mi lasciasti una sola bambina
che tutti i giorni il suo babbo rammenta
e lei mi chiede con voce sgomenta:
"Ma dimmi, o mamma, il mio babbo dov'?"

Quando passo vestita di nero
l l davanti al tuo caro ritratto
che di lacrime ho bagnato tanto
e di baci lo voglio coprir
 

Multimedia, precedente, canzone, pulsante Icona in Multimedia Control
Torna a elenco